Cinque terre

Escursioni in barca Liguria

Navigazione: 120 m.

Monterosso, Vernazza, Corniglia, Marola, Riomaggiore....ecco i nomi delle più richieste, 5 Terre per l'esattezza.

Per goderne appieno la bellezza, il nostro consiglio è sempre quello di andarvi in treno, un week end lungo, una settimana di relax, alla scoperta dei sui sentieri, delle scalinate, le vigne arroccate e sostenute dai tipici muretti a secco, 4.200 metri cubi di muri alti circa 2 metri per ettaro, ne fanno un raggio superiore a quello della Terra. Incredibile....!!!

Arrivarci in barca non è cosa di tutti i giorni ed il risultato potrebbe essere inverso a quello sperato.

Sicuramente le foto che si possono fare resteranno una cartolina indimenticabile per il resto della vita, poter dire di aver fatto il bagno nelle sue acque naturali insite nel Parco Naturale delle 5 Terre è impagabile.

Resta la stanchezza di una giornata lunga per mare, che già di per se è stancante anche se è divertimento e presuppone il sacrificio di partire la mattina presto per fare rientro la sera quasi al calare del sole.

Si perchè all'interno del Parco Naturale ci sono delle regole da rispettare, una velocità di crociera di 5 nodi, che fanno lungo il percorso di visita, da aggiungersi al lungo percorso di arrivo e all'ancor più lungo percorso di rientro fino a Santa Margherita Ligure.

L'ancoraggio è consentito solo a Monterosso al Mare e lo sbarco a terra è fattibile solo a Vernazza, fermo restando la disponibilità delle boe di ormeggio dinanzi la baia.